ostinti o determinati?

Determinazione od ostinazione? Quando siamo determinati a non mollare cosa stiamo facendo?

Leggiamo oggi su Corriere on line il caso di un cittadino cinese che rifiuta di abbandonare la propria abitazione e da 10 anni, pur essendo rimasto isolato in mezzo alla modernità (brutta, bisogna dire) che avanza, impedisce la demolizione della sua vecchia casa per far spazio al nuovo quartiere.

La storia ricorda quella del famoso cartone animato UP (2009) , bellissimo, dove il vecchietto rimasto vedovo della sua compagna di vita, piuttosto che cedere alle pressioni di chi vuole sbaraccare il suo passato e costruirvi sopra nuove fondamenta, preferisce arrivare fino in fondo portando la sua casa e il suo sogno direttamente alla meta, le cascate che la moglie tanto desiderava vedere. Guardatelo, merita, con tanto di fazzoletti a portata di mano, mi raccomando!

Resistere al cambiamento utilizzarlo per i nostri scopi?

Ogni qual volta ci incaponiamo, teniamo duro, resistiamo, siamo tenaci, caparbi, cosa stiamo facendo? Stiamo mettendo in atto una ostinata resistenza al cambiamento, oppure stiamo con determinazione cercando di raggiungere i nostri scopi?

Il margine tra le differenze non è poi così netto come sembra e quindi non può certo essere data una risposta a priori. È facile poi “girare la frittata” e dire che rimanere immobili può essere uno scopo. È vero, salvo che è impossibile fermare il cambiamento, quindi è un obiettivo destinato a rimanere frustrato. Mi vengon in mente molti studi professionali che fino a poco tempo fa (oggi sempre meno) cercavano di tenere duro in attesa di tempi migliori, come se questi tempi arrivassero da soli o fosse possibile ripristinare un passato che oramai…è passato. Come ci insegna il coaching, ogni comportamento è strategico se è funzionale ad uno scopo e, quindi, rappresenta la miglior scelta a nostra disposizione per il suo raggiungimento.

Determinati, abitudinari, ostinati

Saremo determinati ogni qual volta avremo un obiettivo chiaro, realistico, ben definito e consapevolmente metteremo in atto comportamenti funzionali al suo raggiungimento senza desistere o perdere la direzione lungo il cammino. Saremo abitudinari ogni qual volta faremo scelte inconsapevoli perché in ripetizione di quanto già sappiamo fare, a prescindere dalla loro efficacia ed efficienza. Saremo ostinati e testardi ogni qual volta cercheremo mantenere tutto com’è nonostante il cambiamento, sfidando le leggi del tempo che passa e puntando all’immobilismo, invece che all’adattamento. Non confondiamo in questo caso ciò che piace fare da ciò che è utile fare, a volte le due cose non coincidono, haimé.

Buona giornata a tutti!

Mario Alberto Catarozzo

Scarica la mia App per IOS (Apple)

Scarica la mia App per Android



0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?