Sei un vero leader? Scoprilo con il test

La leadership da molti viene considerata una dote innata. La conseguenza è che, a detta loro, non si può apprendere. Insomma, o si nasce leader, oppure non si può fare nulla. Ma sarà proprio così? La risposta non può che essere no. Sicuramente esistono leader con doti innate e che non hanno avuto bisogno di coltivarla con studi. Ma esistono anche leader meno destinati e più costruiti. Ciò non vuol dire che siano leader peggiori, o tanto meno fasulli. Semplicemente hanno lavorato intorno ad una propria passione o idea per riuscire a realizzarla guidando altri verso un obiettivo.

Il leader porta cambiamento, è lungimirante, sa coinvolgere ed è di ispirazione. Ben diverso dal manager e dal boss, che invece sono dotati di altre caratteristiche: tecnica, il primo, posizione di privilegio, il secondo.

Anche nelle libere professioni è oggi importante avere dei leader che facciano da guida, che sappiano generare consensi e portare innovazione. Il “vecchio” dominus assomiglia di più ad un boss e talvolta ad un manager, molto poco al leader. Non foss’altro perché il leader agisce nell’interesse collettivo, mentre il dominus storicamente ha sempre coltivato il proprio orto e “usato” collaboratori e giovani ai propri fini e raramente ha condiviso la torta con costoro.

Vediamo in questo articolo su Vanity Fair cosa distingue ciascuna figura. Collegatevi al sito e cliccate su “Click&Pay” per accedere al test e sapere quale è oggi il vostro approccio alla professione.

A presto!

Mario Alberto Catarozzo

Iscriviti alla Newsletter

Scarica la mia App per IOS (Apple)

Scarica la mia App per Android



0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?