evidenza

VIDEOBLOG – Comunicare con efficacia con i collaboratori e con i clienti

Vi siete mai chiesti perché alcune persone hanno una marcia in più nel comunicare con gli altri? Vi siete mai dati una risposta sul perché alcuni politici, per esempio, riescono ad arrivare con grande efficacia al pubblico, mentre altri risultano distanti, su un altro pianeta quando parlano? Perché alcuni coinvolgono, motivano, emozionano, mentre altri nulla?

Le parole sono àncore di emozioni, si dice in PNL. Le parole, i termini (o lessemi) che utilizziamo suscitano in chi ci ascolta emozioni, in quanto evocano ricordi, esperienze. Esistono pertanto termini “familiari” ai nostri interlocutori, quindi appartenenti al proprio passato, alla propria quotidianità e parole invece estranee al proprio mondo. Le prime suscitano immagini, ad esse abbinate, proprie del passato di ciascuno, mentre le seconde sono nella migliore delle ipotesi comprensibili, ma esclusivamente a livello cognitivo. Della serie: capisco, ma non mi dice nulla che mi provochi un’emozione.

Capirete dunque quanto possa essere importante saper entrare nel mondo dei nostri interlocutori, usare espressioni a loro familiari. Solo così mentre parliamo gli altri immaginano ciò che stiamo dicendo. Ricordate sempre, infatti, che noi esseri umani pensiamo per immagini. Il nostro pensiero è come se fosse una pellicola cinematografica, dove ad ogni parola o frase corrisponde un fotogramma. Ebbene se io parlerò con te usando termini per te familiari, il film parte e tu non solo ascolterai con le orecchie, ma vedrai con gli occhi dell’immaginazione quanto sto raccontando. Ciò vale tanto quando parlerò del futuro (vision), quanto quando parlerò del passato o del presente. In sostanza, noi così facendo condividiamo un’esperienza, non solo un concetto. Così facendo ci avviciniamo agli altri che sentiranno che li stiamo comprendendo e che siamo “simili” a loro. E quando siamo percepiti come simili e non più come “altro”, quindi potenzialmente pericoloso o comunque distante, ecco che nasce sintonia, quella che se coltivata diventa empatia, condivisione, comprensione profonda.

E quando c’è empatia accadono tra le persone cose magnifiche e straordinarie.

Per chi voglia approfondire questi temi e potenziare le proprie capacità di comunicazione, in ambito lavorativo, come personale, vi propongo il corso LA COMUNICAZIONE EFFICACE PER LO STUDIO PROFESSIONALE. COMUNICARE IN STUDIO, COMUNICARE CON I CLIENTI.

Buon lavoro e date sempre il meglio!
Mario Alberto Catarozzo

@MarAlbCat



0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?