evidenza

VIDEOBLOG – Saper delegare per organizzare le attività e moltiplicare il tempo

Tempo poco, stress tanto. Abbiamo così riassunto le giornate di molti professionisti in Studio. Ritmi frenetici, divisi tra mille impegni, tirati con i tempi, stressati per non avere un attimo di break, per non riuscire a fare tutto che vorremmo. Tra tutti, i professionisti sono quelli che stanno patendo particolarmente i ritmi frenetici che il lavoro ha assunto negli ultimi anni. Una ragione c’è, ed è che mentre manager e imprenditori usano la delega come strumento organizzativo e deflattivo delle attività, il professionista – soprattutto nell’organizzazione tradizionale – vive il lavoro tutto in prima persona. Al massimo si delegano le attività di segreteria, e alcuni neppure quelle. A volta è frutto di scelte organizzative dettate dalla spending review, altre volte dettate dalla cultura. Entriamo dunque nel mondo delle abitudini, entriamo nell’approccio che ciascuno ha alla professione. Se un tempo il libero professionista poteva essere sempre in prima linea su tutte le attività, oggi per poter ottimizzare il tempo è necessario avere  (o meglio essere) un team in modo da poter dividere i compiti, delegare le attività e svolgere, quindi, accanto all’attività professionale in senso stretto, anche l’attività manageriale interna. 

La delega per essere uno strumento efficace ha una serie di regole da seguire, vediamole nel videoclip che segue:

Buon lavoro!

Bye bye

Mario Alberto Catarozzo

 @MarAlbCat



0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?