Come coltivare l’ autostima

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email
(Last Updated On: 27/07/2017)

Credere in sé stessi, sembra facile ma per la maggior parte non lo è affatto. Avere stima e considerazione di sé, questa è l’autostima. E’ credere nelle proprie capacità e quindi nella percezione soggettiva di se stessi e di ciò che possiamo fare. Alla base si pone il rispetto di sé, l’amor proprio, il senso di auto-efficacia. Ma dove nasce l’autostima e quando si forma? E come possiamo allenare e sviluppare questa capacità? Chi ha contribuito nella nostra vita alla costruzione della nostra attuale autostima? Questi e altri i temi che verranno affrontati, con esercizi pratici e parti teoriche, nel seminario residenziale che svolgeremo in Valle d’Aosta a maggio.

Ci prenderemo cura di noi per tre giorni e cercheremo di entrare nel mondo dell’autostima e sviluppare il pensiero potenziante con il coaching, per diventare più consapevoli e imparare ad essere i migliori alleati di noi stessi, invece che i peggiori giudici.

Vi aspetto in aula nel seminario PuntosudiME a Gressoney il 5, 6 e 7 maggio 2017, nella splendida cornice di uno chalet di montagna, per approfondire i temi dell’autostima, del carisma, della leadership e della gestione delle emozioni.

Approfondisci il programma e tutti i servizi a disposizione sul sito.
 
 
Mario Alberto Catarozzo

Partecipa al mio gruppo LinkedIn “Comunicazione & Business per gli Studi Professionali”

Iscriviti alla Newsletter

Scarica la mia App per IOS (Apple)

Scarica la mia App per Android

 

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email
0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?