Settembre il vero inizio dell’anno

Settembre il vero inizio dell’anno. Forse non sapevi che…

(Aggiornato il: 03/09/2018)

Finite le vacanze, finito il caldo si torna ai posti di combattimento per un nuovo inizio.
Già, perché i veri giochi li faremo in questi quattro mesi che ci separano da qui a Natale.

Gennaio per il business è come i blocchi di partenza sulla pista per il corridore: o arrivi pronto atleticamente, allenato, e mentalmente già in gara, oppure sei fuori, dovrai aspettare il prossimo giro.

 

Cosa sbagliamo

Un errore tipico dei professionisti e di molti imprenditori è guardare solo l’immediato, avere una prospettiva di brevissimo periodo. Questa mentalità è tipica di chi affronta le cose in modo emergenziale, cioè solo quando si presenta il problema. Non c’è nessuna programmazione, pianificazione strategica, preparazione. Non possiamo poi lamentarci se è tutta una corsa, anzi una rincorsa. Non possiamo meravigliarci se siamo sempre in affanno e le cose ci sfuggono tra le dita. L’abbiamo impostata noi così nel momento in cui abbiamo deciso di non guardare avanti e programmare il futuro stabilendo prima cosa vogliamo raggiungere e poi creando le condizioni per farlo.

 

Cambiamo mentalità

Prima di pensare di cambiare lavoro, collaboratori, città, business, pensiamo a cosa vogliamo realizzare con ciò che abbiamo da qui a sei mesi o ad un anno. Poi chiediamoci cosa stiamo in concreto facendo per realizzarlo e cosa ci impedisce di fare cose nuove.

Se utilizzeremo sempre il criterio dell’urgenza per prendere decisioni, è ovvio che ci tornerà indietro solo ciò che è urgente. Da qui tensione, stress, malessere, senso di precarietà.

Non è mai il fatto in sé il problema, bensì come mai ci siamo arrivati e cosa facciamo noi di fronte al problema. Dovete centrarvi, rimettere dentro di voi la responsabilità (non la colpa), in modo da sentire di avere ancora in mano il timone e quindi la possibilità di introdurre cambiamenti.

 

Conoscere

La mentalità manageriale strategica è solo il primo passo. Bisogna avere poi un metodo per ottenere i risultati. Bisogna quindi conoscere principi, tecniche organizzative e motivazionali per potervi accedere e rendere strumenti che producono risultati.

Formarsi è imprescindibile oggi per poter essere al passo con i tempi e quindi raggiungere risultati. Ricordate che le cose non vanno bene solo se siamo efficaci, quindi se otteniamo il risultato prefissato, ma se siamo anche efficienti, quindi se le risorse applicate per raggiungerlo sono proporzionate.

Quando parliamo di risorse intendiamo tutte le risorse: soldi, tempo, energia, stress, persone etc. Potreste accorgervi, per esempio, che per ottenere certi risultati economici non riuscite ad avere tempo libero o una vita personale; oppure che soffrite di gastrite o che siete stressati come un riccio. Anche in questi casi sarà utile intervenire per migliorare l’efficienza, dal momento che siete già efficaci.

Settembre è un’ottima occasione per riprendere in mano il timone e puntare su sé stessi aumentando le competenze manageriali, imprenditoriali e relazionali che ci faranno essere più efficienti, oltre che più efficaci.

 

Puoi approfondire i corsi rivolti a professionisti, manager e imprenditori nella nostra offerta dedicata proprio a chi vuole migliorare sé stesso e il proprio business. Vai su www.mariocatarozzo.it/calendario.

 

Gestione del tempo

 

Mario Alberto Catarozzo

Coach e Formatore – CEO di MYPlace Communications

Iscriviti alla Newsletter
Scarica la mia App per IOS (Apple)
Scarica la mia App per Android

Tags:


0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?