Autostima Parlare di autostima vuol dire andare a toccare i “file di sistema” di una persona. Nasce da lontano l’approccio che ciascuno di noi ha con se stesso ed è talmente...

Ogni cambiamento, ogni nuova competenza attraversa diverse fasi, di cui spesso non siamo consapevoli. Conoscerle, acquisire maggior consapevolezza può rendere questo processo più efficace e veloce. Sin da subito ricordiamoci che la ripetizione è la mamma di tutte le abilità, quindi la costanza, l'allenamento, accompagnati da una buona strategia, possono fare la differenza nei risultati. Partiamo.

 

Il 2011 sarà ricordato per una parola: crisi. Penso che sia stata la più utilizzata in assoluto. Dalla colazione al pranzo alla cena questa parola ha scandito le nostre giornate. Ma che vuol dire? Etimologicamente crisi viene dal greco crìsis=separo. Indica la situazione che separa un modo di essere da un altro, o più in generale, un cambiamento improvviso, veloce. Di solito lo stato di crisi crea disagio proprio per la velocità con cui si verifica il cambiamento a cui l'organismo fa fatica ad adattarsi per riportare l'omeostasi, l'equilibrio. Lo stato di crisi è ciò che precede decisioni importanti e importanti cambiamenti. E qui ci spostiamo su un altro termine: cambiamento.

 

A volte basta una parola. A volte una piccola espressione è sufficiente e funzionale a rappresentare un evento, con tutta la sua storia al seguito.

La notte dei cristalli fu quella tra il 9 e il 10 novembre 1938, in cui i nazisti distrussero oltre 7500 negozi ebraici, bruciarono templi e sinagoghe. La ferocia antisemita che avrebbe condotto alla “soluzione finale”, frutto della follia dell’olocausto, aveva avuto inizio.

Cervello giovane, cervello veccchio. Sarà un fatto di età anagrafica? Mmhh...non proprio. Escludendo patologie da quanto diremo, vedremo che l'età del cervello è più che altro un fattore di allenamento e di utilizzo, più che di vecchiaia in senso cronologico del termine. Certo gli anni pesano come su tutti gli altri organi, ne riducono elasticità e funzioni, ma in relatà quella scatola che abbiamo sopra il nostro collo ha talmente tante potenzialità che non sarà certo l'annetto in più a rappresentare un problema.

0
Connecting
Please wait...
Invia un messaggio

Scrivi qui la tua richiesta, ti risponderemo in giornata.

* Nominativo
* Indirizzo e-mail
* Richiesta
Login now

Serve aiuto? Invia subito un messaggio.

Nominativo
* Indirizzo E-mail
* Richiesta
Invia un messaggio.
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?